Core Connectivity : disabilitare la security

Chi utilizza le Core Connectivity al posto di ActiveSync per eseguire il debug sulle applicazioni in esecuzione su un target con Windows CE, sa benissimo che dopo aver avviato il ConmanClient2.exe, è necessario eseguire anche il CMaccept.exe il cui compito è quello di permettere l’accesso al target disabilitando il meccanismo di sicurezza sul device.

Poiché le Core Connectivity si utilizzano molto spesso durante lo sviluppo ma non sul campo, può essere utile evitare il secondo passo disabilitando il meccanismo di sicurezza mediante un valore DWORD con valore 1 e nome CoreConOverrideSecurity nella chiaveHLKM\System.

Ovviamente…il tutto da usare con cautela !

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s