Android

IoT@Work e MobileDay : due eventi da non perdere !

3404.Cattura_187953B7

La community romana DomusDotNet (i “cugini” dei membri del DotNetCampania) e TinyCLR.it (di cui faccio parte) sono lieti di presentarvi IoT@Work, un evento in collaborazione con Microsoft ed Intel, completamente dedicato al mondo dell’Internet Of Things che si svolgerà il prossimo 6 Giugno a Roma !

La giornata è assolutamente gratuita ed affronta uno dei temi più “caldi” dell’ultimo anno relativo all’Internet delle Cose.

Si inizia con la sessione “IoT – What is it ?” di Mirco Vanini che ci spiega che cosa si intende per Internet of Things, quali sono i campi applicativi e le implementazioni attuali nel mondo reale. Subito dopo c’è la mia sessione “IoT Protocols Landscape” in cui affronto l’analisi dei principali protocolli che ad oggi si stanno mettendo in evidenza nel mondo dell’IoT con un occhio di riguardo a quello che mi sta più a “cuore”, MQTT. La mattinata si conclude con Lorenzo Maiorfi e la sessione su “IoT NodeRed”, un interessantissimo strumento basato su NodeJS ed utilizzato per la cosiddetta “flow-based programming” molto efficace nel mondo M2M.

Subito dopo la pausa pranzo, il pomeriggio parte con una demo corale (io, Mirco e Lorenzo) che mostra un sistema di Smart Home e Smart Factory e con una dimostrazione pratica dei concetti di IoT nell’ambito della domotica e dell’automazione industriale. A seguire, Francesco Baldassarri portavoce di Intel, sponsor dell’evento, ci mostra le caratteristiche principali e le potenzialità della board Galileo con le sue applicazioni future.

4478.Cattura_7019FB95

Il 13 Giugno a Napoli, DotNetCampania vi invita al MobileDay per poter parlare di sviluppo mobile con le tecnologie Microsoft e del partner Xamarin.

Nella prima sessione, Michele Aponte e Mauro Ghiani ci mostrano quali sono i principali problemi del web mobile ed i principali framework a disposizione con relativi esempi di applicazioni reali; quali sono le tecniche di responsive design e creare un sito web specifico per mobile in modo da fornire ai nostri utenti una user experience più o meno adatta ai dispositivi con cui accedono alla nostra applicazione. A seguire, Fabio Cozzolino parla di Xamarin attraverso il quale sia possibile sviluppare applicazioni mobile “cross-platform” data l’eterogeneità delle piattaforme sul mercato da Windows Phone ad iOS passando per l’immancabile Android. Infine, Emanuele Garofalo ci mostra la nuova linea di sviluppo Microsoft con le “universal” apps su Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 in modo da condividere il codice che possa girare su smartphone e su tablet/desktop.

Insomma, il mese di Giugno inizia alla grande con due eventi assolutamente da non perdere !

Advertisements

ioProgrammo : una sola applicazione, più piattaforme mobile

7026.4-180g_3037668A

Questo mese su “ioProgrammo” (n. 180, Novembre 2012) c’è un mio articolo dedicato al framework PhoneGap per lo sviluppo mobile.

Si parte dalle problematiche tipiche dello sviluppo di un’applicazione mobile per più piattaforme differenti, passando per l’analisi del framework PhoneGap che fornisce un grande aiuto in tal senso, fino ad arrivare ad un esempio pratico con una semplice applicazione in esecuzione su Windows Phone ed Android.

La mia raccomandazione di sempre…non perdetevelo !