HTML.it

Node-RED : i principali nodi funzione su HTML.it

html_nodi_funzione

Nuovo appuntamento con la mia guida su Node-RED su HTML.it

Questa volta tocca ai principali nodi funzione che possono essere utilizzati per la realizzazione dei “flussi”. Si va dal semplice delay alle richieste HTTP, passando per il trigger, la manipolazione dei messaggi, switch e template.

Pian piano stiamo introducendo tutti i mattoncini che ci permetteranno di realizzare soluzioni sempre più complesse.

Stay tuned !

😉

Creare il primo flow con Node-RED su HTML.it

html_nodered_primo_flow

Questa volta iniziamo a fare sul serio …

Il nuovo capitolo della guida su Node-RED ci mostra come realizzare il nostro primo semplice flow attraverso l’utilizzo dei primi nodi : inject, function e debug.

Il risultato non è esaltante (un tipico “Hello World”) ma inizia a rendere l’idea di quelle che sono le potenzialità dello strumento che abbiamo tra le nostre mani.

Ovviamente è solo l’inizio !

HTML.it : Installare Node-RED

nodered0203

Dopo aver introdotto il concetto di flow-based programming nel corso del primo capitolo, è giunto il momento di installare Node-RED per poter iniziare a sviluppare i primi flussi per l’IoT !

Il secondo capitolo della guida pubblicata su HTML.it ci prende letteralmente per mano partendo dall’installazione di NodeJS per poi proseguire all’installazione di Node-RED fino alla configurazione ed all’avvio del runtime.

Al termine del capitolo abbiamo a disposizione la UI (all’interno del nostro browser) attraverso la quale poter sviluppare i flussi che vedremo nei capitoli successivi.

Node-RED, flow-based programming per l’IoT su HTML.it

node-red-guida

A partire da oggi, su HTML.it, inizia la pubblicazione di una nuova guida che ho scritto molto volentieri, in quanto ritengo l’argomento in oggetto molto importante ed utile nell’ambito dell’Internet of Things : sto parlando di Node-RED !

Nel corso del primo capitolo, viene introdotto il concetto di flow-based programming che rappresenta il paradigma di programmazione su cui si basa Node-RED in modo da poterne capire i concetti fondamentali prima di iniziare ad utilizzarlo praticamente.

Spero mi seguiate numerosi per poter scoprire le potenzialità di questo strumento nell’ambito dell’Internet of Things !

🙂

IoT, Arduino, REST e Cloud … su HTML.it

0871.Cattura_6DB192D2

Giunti al nono capitolo della guida introduttiva su Arduino, possiamo finalmente toccare con mano la nuvola !

In particolare, si parte dalla realizzazione di un semplice client HTTP REST su Arduino attraverso il quale poter trasmettere nel Cloud i valori di temperatura rilevati dal relativo sensore e letti attraverso il driver sviluppato nei capitoli precedenti. La nuvola che ospita il servizio di acquisizione dati è ovviamente Azure attraverso una semplice applicazione ASP.NET MVC4 Web API.

IoT, breve introduzione alla scelta del protocollo … su HTML.it

Capture

Il percorso della guida introduttiva sullo sviluppo su Arduino si fa sempre più interessante, nell’avvicinamento al Cloud. L’ultimo capitolo appena pubblicato è una brevissima discussione sulla scelta del miglior protocollo per l’Internet of Things. Ovviamente, non è possibile ridurre un discorso complesso in pochissime righe ma è fondamentalmente utile per comprenderne l’utilizzo nei capitoli successivi. Il vasto panorama dei protocolli per l’IoT andrebbe affrontato con una guida a parte, considerando la sua ampia gamma di attori in gioco.

Arduino, sviluppiamo il nostro primo driver … su HTML.it

Capture

La guida introduttiva allo sviluppo su Arduino entra nel vivo con un capitolo dedicato alla realizzazione di un vero e proprio driver e nel caso specifico per un sensore di temperatura.

L’obiettivo è quello di ottenere un’interazione con il mondo che ci circonda e ricavare una grandezza fisica da trasformare in un dato da inviare al Cloud !